Asse collaborativa Futsei / Cornaredo

FOTO (By Andrea Turrin)
Da sinistra a destra : Marco Restelli (Direttore Generale Real Cornaredo C5) Beppe Scalisi (Presidente Futsei Milano) Renato Fracci (Allenatore Real Cornaredo C5) Walter Gentile (Direttore Sportivo Real Cornaredo C5)

Ci sono importanti novità in casa Orange per la Futsei Milano, oltre ad un calciomercato minuzioso e funzionale per i Tucani, arriva una collaborazione eccezionale, con una delle realtà più importanti dell’Hinterland Milanese e uno storico pilastro del calcio a 5.
Nasce un Asse collaborativa, tra la Futsei Milano del Presidente Scalisi, DG Sciretti, Martignoni e Staff, con il Real Cornaredo C5 del Presidente Luca Cogliati e il DG Marco Restelli, proprio tra il Direttore Generale e il Presidente Scalisi è nata un ottima amicizia e un legame, che ci auguriamo duri nel tempo.
Il Real Cornaredo C5, è una squadra che milita in serie B, l’anno scorso, ricordiamo tutti la sconfitta ai Play-Off per salire in serie A2, una sconfitta arrivata agli ultimi secondi, di una partita combattuta fino alla fine.
La collaborazione fra le due società nasce, dalla continua crescita e dal desiderio di migliorarsi sempre, di fatti la Futsei Milano, ha un gran bacino d’utenza giovanile in zona 6, che cerca di far crescere e sviluppare nel calcio a 5, per questi giovani Under, una vetrina come il Real Cornaredo, non può che essere una meta ambita e un possibile successo in questa disciplina, nel contempo, il Real Cornaredo, offre la possibilità di spostare alla Futsei Milano, alcuni giocatori, che non rientrano nelle categorie Under e faticano a trovare posto in prima squadra, creando per entrambe di necessità, virtù.

REAL CORNAREDO C5

La società viene fondata nel 1998 con il nome di Antares , frutto di alcuni appassionati.
Alla prima partecipazione alla serie D (1998-1999) conquista subito la promozione nel girone B.
L’anno successivo (stagione 1999/2000) l’Antares viene inserita nel girone A di serie C finendo all’ottavo posto con 44 pt.
La stagione successiva (2000/2001) migliora la posizione in C arrivando quinta con 56 pt;
Nella stagione (2001/2002) l’Antares vince lo spareggio con la Mascetti (girone A) ma nella corsa promozione per la serie B perde il triangolare con Brescia e Dominante Monza.
L’anno successivo, il (2002/2003) arriva finalmente la promozione in serie B con la vittoria del primo girone unico di serie C1.
Nel (2003/2004) alla prima partecipazione al campionato nazionale, l’Antares perde lo spareggio salvezza col Gordona, ma ottiene comunque la possibilità di disputare la stagione successiva in serie B dopo il ripescaggio.
Nel (2004/2005) avviene il primo cambio di denominazione da Polisportiva Antares a Cornaredo C5, la squadra retrocede all’ultima giornata.
Nel (2005/2006) il Cornaredo C5 prende parte al campionato regionale Lombardo dominandolo con 83 pt davanti al Lecco C5 (72 pt) ma perdendo proprio con i lariani la finale di coppa Lombardia.
Il (2006/2007) dovrebbe essere quello del ritorno in serie B, ma per problemi legati al main sponsor il Cornaredo C5 si ritrova a disputare nuovamente il campionato Lombardo di C1.
Il ritorno in serie B coincide col secondo cambio di denominazione sociale da Cornaredo C5 a Real Cornaredo C5 (attuale denominazione).
La stagione (2007/2008) il Real Cornaredo chiude al 7° posto conquistando la salvezza.
Stagione (2008/2009) viene tesserato uno dei giocatori più prestigiosi che abbiamo mai calcato i parquet italiani, Mico Martic che contribuisce al raggiungimento del quarto posto.
I 3 campionati successivi, ovvero (2009/2010) (2010/2011) e (2011/2012) sono tutti campionati di centro classifica chiusi rispettivamente al 7°, 6° e 9° posto.
Il primo acuto in serie B avviene nella stagione (2012/2013) chiusa in terza posizione con 47 punti alle spalle di Arzignano 54 e Came Dosson 53.
Il Real Cornaredo passa il primo turno play-off per la promozione in A2 sconfiggendo lo Jesolo, ma nel girone di semifinale soccombe con Prato e Salinis.
L’anno successivo (2013/2014) è anonimo e chiuso al 7° posto.
Il (2014/2015) è invece ricco di soddisfazioni: la stagione regolare è chiusa al 3° posto, vengono disputati i play-off promozione, col raggiungimento della semifinale persa 8 a 7 al supplementare in gara secca con l’Elmas C5, dopo aver eliminato al primo turno i Saints Pagnano e chiudendo al 2° posto il triangolare al secondo turno.
Inoltre viene raggiunta per la prima volta nella storia la qualificazione alle final eight  di coppa Italia persa ai quarti di finale.
Nel (2015/2016) il miglior risultato in classifica chiusa al 2° posto, i play off si concludono subito al primo turno in uno sfortunato doppio confronto per mano dei sardi del Leonardo C5.
La stagione (2016/2017) è avara di soddisfazioni e chiusa al 6° posto.
La stagione (2017/2018) è da ricordare visto che il Real Cornaredo è riuscito a chiudere la stagione regolare al 3° posto, guadagnandosi l’accesso ai play-off promozione e raggiungendo ancora una volta le final eight di Coppa Italia fermandosi in semifinale per mano della Virtus Aniene 3Z.
Il finale lo conosciamo, il futuro verrà scritto….
Un grande in bocca al lupo agli amici del  Real Cornaredo…VAMOS!!!
VAMOS FUTSEI……VAMOS TUCANIGUNS!!!!

Scopri i tuoi vantaggi con la Futsei Card, entra dentro l’area del singolo Sponsor o Partner per avere sconti e privilegi.
Per avere la Futsei Card, scrivici su info@futsemilano.com o alla pagina “Facebook” Futsei Tucani Milano
o vienici a trovare direttamente sul campo, al Centro Sportivo Cereda, Via Vespucci 36 Cesano Boscone.
segui tutti gli appuntamenti sulla pagina del nostro sito “Calendario”

SPONSOR


PARTNER COMMERCIALI