La Futsei pareggia contro il Cometa

Futsei Milano – Cometa C5  4 – 4 (P.T. 2-3) (S.T. 2-1) Miglior Giocatore : G. Tripodi
Marcatori : Tripodi – Torres – Pestrichella – Vidaure

La Futsei Milano, affronta in casa una delle rivali dirette e concorrenti al titolo, il Cometa C5 , squadra comasca allenata dall’amico Mister Civati e scesa dalla C2.
La partita, si preannuncia molto agguerrita e in campo le due squadre hanno voglia e i mezzi per portare a casa la vittoria.
La Futsei scende senza l’infortunato Barbuto, al quale facciamo un augurio di pronta guarigione.
Entrambe le squadre, vorrebbero rimanere a punteggio pieno e in testa alla classifica, sicuramente la Futsei Milano ha il vantaggio di giocare in casa e con il suo sesto uomo in campo, i Tucaniguns.

Il Primo tempo comincia in sordina per la Futsei, i giocatori sembrano privi di idee e poco reattivi, il giro palla è dettato sempre dagli orange come in tutte le partite fino ad ora di coppa e campionato, ma il Cometa sa chiudersi bene ed è disposta saggiamente in campo.
Arriva il vantaggio degli ospiti (0-1) con Isola e company che sbagliano una punizione a favore, il capitano passa una palla lenta che viene intercettata a metà strada dal numero 11 del Cometa, parte in contropiede e salta Giachi con una facilità disarmante, palla in rete e la Futsei è sotto.
Gli ospiti prendono più coraggio e il laterale salta il diretto avversario, si trova a tu per tu con Giachi, questa volta bravo a parare la conclusione in due tempi.
Ancora Cometa, con un fraseggio stretto e una conclusione bloccata da Giachi.
Finalmente la Futsei oltre ad un possesso palla fine a se stesso, riesce a concludere in porta, con Vito che scambia veloce con Isola e va al tiro incrociando, fuori di poco.
Il risultato torna in parità, quando Vidaure imbuca Pestrichella, che si gira e di sinistro incrocia sul palo lontano (1-1)
Passano pochi minuti e il Cometa torna in vantaggio con uno scambio veloce e palla al Pivot a centro area che la mette alle spalle di Giachi (1-2)
Ancora il Cometa, con un imbucata al Pivot che si allarga e incrocia, palla fuori di poco.
La Futsei è in balia degli ospiti e fatica a reagire, il primo tempo ai punti si può considerare del Cometa.
Arriva il (1-3) sull’out di destra dove il laterale orange viene saltato facile e la palla arriva sul secondo, il pivot prende palla e con uno scavetto ravvicinato beffa Giachi.
Finalmente sul finale del primo tempo arriva la reazione dei padroni di casa, aspettata da tutti.
Isola su rimessa, la passa a Vidaure, finta e contro finta sul diretto avversario e calcia in porta, il portiere respinge.
Arriva il gol degli Orange che riporta sulla terra gli avversari e in trincea i padroni di casa.
Isola contrasta il centrale comasco, la palla arriva a Torres che si gira e la mette nell’angolino lontano (2-3)

Tutti si aspettano una reazione furiosa dei Tucani Orange e le premesse ci sono tutte.
Pronti via, arriva il (3-3) con Pestrichella che serve al centro per Tripodi (migliore in campo) che di piatto la mette facile alle spalle del portiere.
Ora la Futsei prende palla e campo, e dopo un azione ben manovrata, la palla arriva sui piedi di Dainez che prende il palo con un tiro di punta preciso e potente.
Su Calcio d’angolo, c’è la possibilità del vantaggio per i padroni di casa, palla in mezzo per Tripodi che la piazza ma la palla sfiora il primo palo ed esce.
Arriva inaspettatamente il (3-4) per il Cometa, sempre dai piedi del numero 11, il migliore tra i suoi, salta l’avversario e la mette sul secondo, tap-in facile e gli avversari di nuovo in vantaggio.
Da Qui in avanti, la Futsei prenderà in mano la partita e tutto sommato in colpevole ritardo.
Torres al volo la rimette in mezzo una palla sporca, Pestrichella ci prova di piatto ma la mette fuori di poco.

Gol della Futsei e di Dainez che viene annullato dall’arbitro, per poter dialogare con il Mister avversario, il gioco riparte come di norma senza chiedere distanze, il Brasiliano di punta la mette dentro ma l’arbitro, per avvalorare la sua tesi, dovrà buttare fuori Mister Civati, espulso più per tutelare l’operato del giudice di gara che per il fatto stesso, non grave agli occhi e alle orecchie di tutti.
Pestrichella la mette in mezzo per Ercolani che di punta la tocca piano e palla respinta dal portiere.
Finalmente arriva il  (4-4) con Ercolani che serve Vidaure, il Peruviano trova lo spazio giusto in mezzo a due avversari e di punta la mette sotto la traversa.

Il pareggio ha favorito di sicuro il Trezzano che vola in testa alla classifica a punteggio pieno, ma dovranno incontrare sia la Futsei che il Cometa, in bocca al lupo a Mister Civati e al suo team e ci si vede al ritorno.
Ora testa alla partita di domani sera Venerdì 26 Ottobre, FUTSEI – SUPERGA ore 21.30 al Centro Sportivo Cereda in Via Vespucci Cesano Boscone.
La partita sarà trasmessa live dalle ore 21.25 su Facebook al profilo (Futsei Tucani Milano)
VAMOS FUTSEI…. VAMOS TUCANIGUNS!!!

Scopri i tuoi vantaggi con la Futsei Card, entra dentro l’area del singolo Sponsor o Partner per avere sconti e privilegi.
Per avere la Futsei Card, scrivici su info@futsemilano.com o alla pagina “Facebook” Futsei Tucani Milano
o vienici a trovare direttamente sul campo, al Centro Sportivo Cereda, Via Vespucci 36 Cesano Boscone.
segui tutti gli appuntamenti sulla pagina del nostro sito “Calendario”

SPONSOR


PARTNER COMMERCIALI