La Futsei batte il Bicocca

FUTSEI MILANO – CUS BICOCCA  11 – 1 (P.T. 3-1) (S.T. 8-0) Miglior Giocatore : B. Scalisi
Reti : 3 Scalisi 3 Isola 2 Barbuto 1 Pestrichella 1 Dainez 1 Tempesta

L’ultima giornata del girone di andata, finisce con un punteggio ampio a favore degli orange della Futsei contro il Cus Bicocca.
Altra nota positiva è il ritorno in campo di Beppe Scalisi, dopo uno spezzone di partita con l’Amor Sportiva, il veterano rientra alla grande supportato da tutto lo staff dai compagni di squadra e dagli amici di vecchia data come i Tucaniguns.

La partita si mette subito bene per i padroni di casa e come si pensava, sono gli orange a tenere in mano il pallino del gioco.
Isola serve Dainez, quest’ultimo dopo un primo tunnel, ne fa un altro al portiere avversario, ma la palla impatta sul palo.
Passano pochi minuti e la Futsei si porta in vantaggio, lo stesso Dainez recupera palla, parte da solo e tira ad incrociare (1-0)
Isola raddoppia, recuperando a centrocampo e sempre ad incrociare trova la porta (2-0)
Il Bicocca prova a reagire e su un imbucata al pivot, Giachi esce a valanga e prende le gambe dell’avversario, rigore e palla angolata (2-1)
Barbuto porta gli orange sul (3-1) di sinistro dopo uno scambio veloce con Pestrichella.
Scalisi al suo ingresso in campo, fa subito capire di avere il piede caldo e sull’out sinistro di centrocampo, tira ad incrociare, prendendo il palo pieno, finisce così il primo tempo.

Nel secondo tempo, Tempesta porta palla e la gioca su Torres che in mezzo a due avversari, da un ottima palla e ritrova il compagno, il pugliese in scivolata la mette dentro (4-1)
Il Bicocca ci prova in maniera timida e sul due contro uno, Giachi strega gli avversari e chiude bene.
Tempesta la mette in mezzo per Isola che si gira e la mette all’angolino (5-1)
Zappacosta passa lungolinea a Pestrichella che si gira e di piatto la mette sul palo lontano (6-1)
Il (7-1) è firmato Isola ma il lavoro sporco lo fa Pestrichella, che salta due avversari sulla fascia e serve in mezzo il sardo che di piatto la mette facile.
Vidaure salta il pivot, si sposta sulla destra e imbuca per Barbuto che tutto solo davanti al portiere, si permette il lusso di uno scavetto e porta la Futsei sul (8-1)
Negli ultimi minuti di gioco rientra Scalisi (migliore in campo) preferito dallo staff, non tanto per la tripletta o per la prestazione, ma per l’ingresso in campo dopo un tot di tempo, con la mentalità giusta e la grinta che lo contraddistingue (Cuor di Leone)
Scalisi porta la squadra sul (9-1) su punizione, con tiro rasoterra alla sinistra del portiere.
Pochi minuti dopo, ancora Scalisi servito da Ercolani, si accentra dall’out di destra e sigla con un tiro ad incrociare, palo gol e (10-1)
Poco prima dello scadere, ancora Ercolani, recupera un pallone da un corner degli avversari e davanti alla porta si trasforma in Mister Generosità e serve Scalisi che finta il tiro e la mette poi alle spalle del portiere (11-1)
Finisce così, una partita dall’atmosfera sana e vincente, dove chi diceva che la Futsei ha solo individualità e poco gruppo, si dovrebbe ricredere, l’affetto e la stima fra i giocatori c’è e si vede.

Altra nota piacevole

Real Cornaredo U19 – Futsei Young 4-2.

Reti Futsei : A. Serrani – D. Rotonda

Prima uscita stagionale per i ragazzi della Futsei Young.

Bellissima esperienza a prescindere dal risultato, partita giocata contro una compagine importante quale il Real Cornaredo, contro un Under 19 ben ordinata in campo e strutturata per traguardi importanti, come del resto la società stessa.

In bocca al lupo agli amici Del CORNAREDO e VAMOS YOUNG.

Domani sera : Futsei Milano – Ippogrifo 1° del girone di ritorno, ore 21.30 al CS Cereda Via Vespucci Cesano Boscone.
Live su Facebook al profilo (Futsei Tucani Milano) ore 21.25

VAMOS FUTSEI…VAMOS TUCANIGUNS!!!