2 Big alla corte del Pres

Nel mercato di riparazione, arrivano con due maxi operazioni, i giocatori tanto agognati dal mondo Futsei.
Il Presidente Scalisi porta in casa orange due giocatori molto importanti in ottica immediata, per rimettere in piedi le cose e ridare lustro a questo campionato.
Aldo Franza Classe 1994, arrivato nell’ultimo giorno possibile di mercato, grazie alla disponibilità degli amici Maurizio Romeo (Presidente Ambrosiana) e Sandro Mazzola (Mister Ambrosiana) legati al rispetto e all’affetto reciproco con il Presidente Beppe Scalisi.
Salvatore Munno Classe 1988 arriva grazie ad un imbeccata di Eduardo Magno manager e amico del Presidente.
Franza ha già messo a segno un gol e due assist nelle prime due partite, Munno viceversa, due gol e un assist, a testimoniare l’importanza di entrambi e la capacità di adattarsi.

SALVATORE MUNNO : Pivot, classe 88, giocatore di peso dall’ottima tecnica e ottimo finalizzatore.
L’avventura per lui nel calcio a 5 parte nel 2016 con due anni di Rey Futsal (squadra campana) nella quale fa due anni di serie D, il tanto che basta per mettersi in mostra e passare direttamente in C1 con il Recale 2002, dopo un anno prolifico, passa sempre in C1 All’Atletico Marcianise C5 squadra più blasonata e di tutto rispetto.
Ora alla corte del Presidente e a disposizione di Mister Cugola, viene chiamato in causa per fare quello che gli riesce meglio, gonfiare la rete e mettere il suo carisma a disposizione della squadra.

ALDO FRANZA : Centrale/Laterale classe 94,  sin dai primi allenamenti è incredibile la calma con la quale gioca il pallone, anche nei momenti e nelle situazioni della partita più difficili.
Rende all’apparenza facile tutto quello che passa dai suoi piedi e in maniera cinica chiude sempre al meglio l’azione.
Parte sin da subito nel Futsal, con il De Feo Soccer (settore giovanile) per poi approdare al San Marzano C5 da prima Indomita San Marzano, nella quale fa dalla Serie D fino alla C1.
La sua carriera fluttua e si ritrova in serie B con lo Sporting Sala Consilina, un ulteriore balzo in avanti lo proietta in serie A con il Latina, nella quale nonostante la giovane età si metterà in mostra e verrà ceduto in prestito al Real San Giuseppe serie B, di rientro ancora al Latina in A, passerà in fine al Saviano e Marcianise sempre in B.
In Lombardia approda con l’Ambrosiana in C2 l’anno scorso, ora è tra le fila degli orange e vedremo cosa saprà dimostrare da qui alla fine dell’anno.

IN BOCCA AL LUPO A QUESTI DUE NUOVI TUCANI FRANZA  E MUNNO….VAMOS CAMPEONES!!!!

 

SPONSOR & PARTNER