La Futsei sorride

La settimana scorsa, il doppio impegno della Prima squadra e dell’Under 19, sembra essere alquanto difficile e complicato sulla carta.
La prima squadra si ritrova sul campo del Polpenazze, una trasferta molto lunga e contro un avversario in saluto, con alle spalle nelle ultime 4 partite, due vittorie e due pareggi.
L’under 19 ospita in casa un avversario insidioso, il Morbegno, squadra quadrata ed esperta.

POLPENAZZE – FUTSEI  4 – 5 Miglior Giocatore : A. Franza
Marcatori Futsei : 2 Dainez 1 Aldrovandi 1 Messineo 1 Franza

Gli orange, partono alla volta del Garda nel palazzetto comunale del Polpenazze, per una trasferta che si preannuncia una battaglia all’ultimo sangue.
Privi degli infortunati Giunti e Tempesta, i Tucani scendono in campo senza Mister Cugola e il Direttore Sportivo Sciretti, la panchina viene affidata al Presidente Scalisi, in auto al Pres, arriva Luigi Mariano, Mister dell’under 19.
Nonostante tutte queste defezioni, i risultati delle ultime settimane hanno dato un energia e una vitalità nuova ai ragazzi della prima squadra.

Entrambe le squadre cercano un giro palla veloce, ma gli orange tecnicamente molto validi, cercano nei primi minuti di sfiancare l’avversario con passaggi veloci e precisi.
A 6 minuti un azione ben coordinata, passa dai piedi di Huaringa, sull’out di destra per Franza (migliore in campo) che la mette dentro velocemente, Dainez appoggia in tap-in facile (0-1)
I padroni di casa reagiscono e su punizione sfiorano l’incrocio alla sinistra di Crimi
Un minuto dopo, ancora i padroni di casa cercano il gol, con un tiro dall’out di sinistra, respinto da Crimi e il Pivot sbaglia sulla ribattuta e tira fuori.
Al minuto 23, Messineo dribbla un avversario con un numero fantastico, tira sul secondo palo, ma il portiere gli nega un gol bellissimo.
Due minuti più tardi, arriva il raddoppio degli orange, con Messineo che imbuca Franza, il campano stoppa e si gira, di sinistro la mette bassa a lato (0-2)
Al 28esimo da rimessa laterale Franza, serve in orizzontale Dainez che di punta fa un gol capolavoro, sotto al sette (0-3)
Quasi allo scadere il Polpenazze ci prova dalla distanze con un tiro che finisce sopra la traversa.

Forti del vantaggio di tre gol, gli orange partono nel secondo tempo con la consapevolezze che si deve amministrare il risultato e la partita, ma in generale si pecca di troppa presunzione e questo giocherà a sfavore dei Tucani.
Da un azione orange in cui Huaringa non riesce a concludere in tempo, dopo il passaggio di Messineo, arriva il contropiede del Polpenazze, il laterale va a il tiro e viene respinto da Crimi, il pivot arriva per primo e sigla (1-3)
Passano pochi minuti e Huaringa serve Messineo, tiro in diagonale forte e preciso e la Futsei allunga ancora (1-4)
Due minuti più tardi, il Polpenazze, mai stanco di provarci, sigla il (2-4) recuperando una palla a centrocampo e senza la chiusura di nessun orange, il laterale calcia indisturbato alla sinistra di Crimi.
Ora i padroni di casa spingono sull’acceleratore e il centrale scarica sull’out di sinistra, nessuno degli orange va a chiudere, un altro tiro senza alcun disturbo in diagonale e Crimi non può niente (3-4)
Messineo si riaffaccia dalle parti dell’avversario, serve Munno che prova di sinistro, il portiere rinvia.
Finalmente gli orange si risvegliano anche se solo in parte e per pochi minuti.
Messineo anticipa l’uomo, ne salta un altro e serve Aldrovandi che di prima a giro la mette dentro (3-5)
Il Polpenazze non si arrende e anzi, prova ad affondare come può
Arriva un tiro da fuori, nel quale forse in questo caso Crimi avrebbe potuto fare di più, bloccare o respingere altre posizioni, ma la palla viene respinta in mezzo e in scivolata il pivot la mette dentro (4-5)
Nei minuti finali, esce fuori tutta la bravura del numero 1 orange Crimi, che sventa almeno tre occasioni nitide con la quale il Polpenazze avrebbe trovato il pareggio, due di mano ed una incredibilmente con il viso, l’uomo ragno e le sue ragnatele.
Altra nota positiva è l’ingresso in campo del nuovo arrivato Leonardo Bruzzese classe 99 (a breve la news)

FUTSEI U19 – O. MORBEGNO U19  2-2 Miglior Giocatore : J Barros
Marcatori Futsei : 1 Pace 1 Sharmoukh

Gli Under, incontrano un avversario temibile, il Morbegno, ma nelle mura amiche.
Gli orange partono subito forte, con un giro palla veloce anche se con qualche sbavatura di troppo.
Al 9 la prima grande occasione per gli orange, Koutmane viene servito da Amiar lungolinea, salta un avversario e riappoggia sempre per Amira, finta con il sinistro e calcia con il destro da posizione centrale, palla angolata ma il portiere fa una gran parata.
Ancora sull’asse Koutmane/Amiar, arriva un altro tiro di quest’ultimo, rasoterra e pericoloso, il portiere devia con la punta del piede.
Finalmente arriva una reazione degli ospiti, con il laterale che taglia in dribbling il campo da una parte all’altra e calcia centrale, Mammoliti blocca in due tempi.
Questa volta Amiar vuole strafare e cerca di superare due avversari, perde palla e c’è veloce la ripartenza del Morbegno, palla al laterale che in diagonale beffa Mammoliti, ma la palla finisce di pochissimo a lato.
Ora il Morbegno con il suo numero (11) migliore dei suoi, crea qualche difficoltà di troppo ai padroni di casa, il ragazzo si accentra dall’out di sinistra e tira forte verso la porta, Mammoliti è pronto e la respinge.
Da una rimessa laterale arriva il vantaggio del Morbegno, con un tiro deviato da Barros e poi respinto in maniera frettolosa da Mammoliti, la palla torna tra i piedi dell’altro laterale che calcia sotto la traversa, Mammoliti non può nulla (0-1)
Due minuti dopo, Pace in tackle prende palla, suola e di sinistro calcia di poco a lato.
Ora la Futsei spinge e gli orange meritano decisamente il pareggio.
Barros imbuca su Amiar che si allarga e tira, sopra la traversa.

Inizia il secondo tempo con i padroni di casa sotto di un gol, gli orange nel primo tempo hanno creato tanto senza però finalizzare al meglio le occasioni.
Abbascia, subentrato a Mammoliti nel secondo tempo in porta, si mette subito in mostra, quando il laterale avversario si defila e tira un bolide che lui devia.
Finalmente arriva il gol del pareggio orange, con Amiar che batte la rimessa laterale, serve Pace, che con la suola salta un avversario e tira di punta, il portiere non trattiene e la palla entra sotto la traversa (1-1)
Passano cinque minuti e una palla del Morbegno passata in diagonale, sfiora le gambe di tutti e arriva al laterale di sinistra che insacca sotto le gambe di Abbascia, complice anche un uscita maldestra dell’estremo difensore (1-2)
Il pareggio per gli orange arriva quasi subito, con Amiar che imbuca Sharmoukh, il pivot si gira in maniera impeccabile direzionandosi con la suola, e di collo la mette all’angolino opposto (2-2)
Negli ultimi minuti le occasioni passano dai piedi di Barros (migliore in campo) prima su rimessa di Rotonda, calcia preciso e potente, ma il portiere devia sopra la traversa, poi su punizione battuta da Pace, sferra un altro tiro potente che finisce alto sopra la traversa.
Nel finale di partita il punteggio poteva cambiare a favore degli orange, che forse si sono svegliati un po’ troppo tardi, ma il risultato anche stretto, può andar bene ai ragazzi per quello che hanno fatto e che faranno.

Domani sera Big Match FUTSEI MILANO – PAVIA ore 21.15 Centro Sportivo Cereda Via Vespucci Cesano Boscone.
I ragazzi affronteranno la prima della classe, il Pavia, con la consapevolezza e il rispetto del valore avversario, ma con l’aiuto dei Tucaniguns, vedremo un grande match.

L’Under 19 sabato alle 18.30 sarà impegnata in trasferta, nel campo dell’MGM 2000 (Diretta Live su Facebook)

VAMOS FUTSEI……VAMOS TUCANIGUNS!!!!

LE PAGELLE

Futsei 7 prima frazione a senso unico, si chiude con un netto 0-3
Nella seconda subisce troppo il ritorno del Polpenazze. Ma riesce a conquistare 3 punti d’oro per la rincorsa💪🏻

Franza 7+ (il migliore)
Padroneggia in lungo e in largo; segna e fa segnare, tenta anche un eurogol in pallonetto.
Giocoliere 🤹🏻‍♂️

Dainez 7 capitano per l occasione, regala ai suoi una doppietta di pregevole fattura, in continua crescita
Livel 🆙

Crimi 7 chiude la porta, e chiude anche il portone sulla conclusione all ultimo secondo.
Custode 👼

Messineo 6,5 gestisce bene la squadra e trova un grand gol nel momento più difficile della partita
Gestore 👨🏼‍🏫

Aldovrandi 6,5 prestazioni in continua crescita, sigla il gol vittoria
In decollo 🛫

Munno 6+ lotta contro la difesa avversaria, si nota meno nella ripresa, infatti la squadra ne risente
Lottatore 🥋

Peter 6, un passo indietro, controbatte gli attacchi avversari, ma perde un pó di lucidità nella fase di attacco.
Gambero 🦐

Locatelli 6 rientra in campo, dopo un periodo di inattività, potrà dare una grossa mano alla Futsei
Morandi 🖐🏻

Leonardo 6 prima convocazione e primi buoni minuti giocati.
Buona la prima 🎥

SPONSOR & PARTNER